News

“Laudando”, uno spettacolo per comprendere meglio l’enciclica di Papa Francesco

La Comunità Laudato Si' Navegna Cervia e la Comunità Laudato Si' Rieti 1 presentano lo spettacolo "Laudando... lettura summa dell'Enciclica Laudato Si"' di Papa Francesco, ispirata e ideata da Andrea Paolucci, ragazzo affetto da autismo.

La Comunità Laudato Si’ Navegna Cervia e la Comunità Laudato Si’ Rieti 1 presentano lo spettacolo “Laudando… lettura summa dell’Enciclica Laudato Si”‘ di Papa Francesco, ispirata e ideata da Andrea Paolucci, ragazzo affetto da autismo.

L’appuntamento è per il 29 Dicembre alle ore 17.00, presso la chiesa San Nicola da Bari in Paganico Sabino. I protagonisti dello spettacolo saranno i ragazzi del Centro Sant’Eusanio Autismo di Rieti, con l’esibizione finale del Coro Le Voci.

«Dio può fare un albero, l’uomo un giardino», la sintesi emozionante e ottimista della Laudato Si’ nelle parole scritte da Andrea, che ci aiuta a comprendere quanta consapevolezza e sensibilità ci sia nel controverso mondo della condizione comportata dall’autismo. In realtà, più che di autismo è corretto parlare di “disturbi dello spettro autistico” o – come amano dire al Centro Sant’Eusanio – di “autismi”, intendendo in questo modo indicare come in ciascuna persona il quadro clinico si presenti in forme diverse e con diversa gravità.

Previous ArticleNext Article